25 Ott

Poolpad app per gestire la vasca su tablet

PoolPad, app gestione piscina per tablet e smartphone

Il modulo PoolPad è un’app per piscine e palestre sincronizzata al gestionale Poolgest che permette di svolgere l’attività di coordinamento dei clienti,  direttamente sul piano vasca o spazio riservato alle attività, senza vincoli di mobilità attraverso iphone, ipad, tablet, smart phone.

La prossimità agli spazi utilizzati dai clienti rende più rapida ed efficace l’attività di coordinamento consentendo, attraverso il modulo PoolPad di :

  • Organizzare i clienti all’interno dei gruppi di diverso livello
  • Rilevare le presenze o effettuare appelli dei clienti
  • Assegnare eventuali brevetti
  • Accedere alle anagrafiche degli iscritti

Continua »

30 Set

Aggiornamento aliquota IVA al 22 %

Da domani, martedì 1 ottobre 2013, entra in vigore la nuova aliquota per l’IVA ordinaria che passa dal 21% al 22%.Nuova aliquota IVA al 22 %

Per aggiornare automaticamente tutte le aliquote su PoolGEST è sufficiente seguire i seguenti passi:

  1. aggiornare il programma alla versione 1.3.4.8
  2. entrare nel menù Utilità -> Aggiorna Aliquota IVA al 22 %
  1. confermare l’operazione

Continua »

20 Feb

Stop alla carta: gestione documentale di PoolGest

Gestione documentale per piscine e palestre
Il nuovo modulo per la gestione documentale consente di archiviare elettronicamente qualsiasi documento (privacy, certificato medico, dichiarazioni….) e abbinarli alla specifica anagrafica senza dover trattenere e archiviare il cartaceo. Continua »

16 Dic

PoolWeb: prenotazioni, acquisti e rinnovi online

Prenotazione corsi di nuoto e rinnovi onlineIl modulo PoolWeb (prenota e acquista web), attingendo direttamente dalla pianificazione delle attività sviluppata su PoolGest, vi consente di trasferire su web la possibilità, da parte dei vostri clienti, di:

  • Prenotare i servizi
  • Rinnovare abbonamenti ai corsi
  • Acquistare pacchetti ingressi
  • Biglietti ingresso
  • Effettuare il pagamento on-line

e molte altre funzioni, tutto comodamente da casa, senza la necessità di recarsi presso il vostro impianto evitando noiose e scomode code.
Continua »

17 Ago

La gestione dei pacchetti di ingressi

Pacchetti di ingressi per hydrobikeImportante novità introdotta nella versione 1.1.3.0 del nostro software gestionale per piscine, palestre e centri polisportivi. Accanto ai tipi di attività già presenti, è stata inserita una nuova tipologia che modella tutte quelle situazioni nelle quali al cliente viene venduto un pacchetto di lezioni o di ingressi, che poi il cliente andrà successivamente a utilizzare prenotando di volta in volta la lezione o l’ingresso. Sono un esempio di questa tipologia, i pacchetti di lezioni per l’hydrobike o di pacchetti di ingressi per i campi da tennis.

Nel momento in cui l’operatore di reception si appresta a prenotare una o più lezioni, utilizzando il classico planner di prenotazione, se il cliente è titolare di un pacchetto, il programma dà la possibilità di scalare in automatico la lezione dal pacchetto e inserire nel carrello la prenotazione a costo zero, tenendo traccia sullo storico degli utilizzi del pacchetto. Continua »

16 Mar

L’agevolazione fiscale per pratica sportiva

Agevolazione fiscali per ragazzi che praticano sportCon la nuova release 1.1.1.0 Poolgest risolve le problematiche della agevolazione fiscale per pratica sportiva. Come ulteriore risposta alle varie interpretazioni sulla composizione dei documenti fiscali per la presentazione delle spese inerenti la pratica sportiva dei ragazzi da 5 a 18 anni, da allegare alla dichiarazione dei redditi, abbiamo implementato l’inserimento del Codice Fiscale del pagatore da inserire nell’anagrafica del praticante.

All’atto dell’iscrizione o rinnovo dell’attività, verrà stampata una ricevuta con dettaglio riportante anche il Codice Fiscale del pagatore oltre a tutti i dati richiesti dalla norma.

Alla luce di tale aggiornamento, la ricevuta riporta i seguenti dati:

  • la ditta, denominazione o ragione sociale e la sede legale ovvero se persona fisica il nome cognome e la residenza, nonché il codice fiscale dei soggetti che hanno reso la prestazione
  • la causale del pagamento
  • l’attività sportiva esercitata e il periodo
  • l’importo corrisposto per la prestazione resa
  • i dati anagrafici del praticante dell’attività sportiva
  • il codice fiscale del soggetto che effettua il pagamento, se opportunamente inserito in anagrafica del praticante

Siamo certi che questa piccola modifica potrà soddisfare anche quei commercialisti o Caf particolarmente attenti e puntigliosi sulla forma della ricevuta inerente al pagamento in oggetto.

© 2007-2017 Siteland - tutti i diritti riservati

Sviluppato da Siteland by Siteland