16 Mar

L’agevolazione fiscale per pratica sportiva

Agevolazione fiscali per ragazzi che praticano sportCon la nuova release 1.1.1.0 Poolgest risolve le problematiche della agevolazione fiscale per pratica sportiva. Come ulteriore risposta alle varie interpretazioni sulla composizione dei documenti fiscali per la presentazione delle spese inerenti la pratica sportiva dei ragazzi da 5 a 18 anni, da allegare alla dichiarazione dei redditi, abbiamo implementato l’inserimento del Codice Fiscale del pagatore da inserire nell’anagrafica del praticante.

All’atto dell’iscrizione o rinnovo dell’attività, verrà stampata una ricevuta con dettaglio riportante anche il Codice Fiscale del pagatore oltre a tutti i dati richiesti dalla norma.

Alla luce di tale aggiornamento, la ricevuta riporta i seguenti dati:

  • la ditta, denominazione o ragione sociale e la sede legale ovvero se persona fisica il nome cognome e la residenza, nonché il codice fiscale dei soggetti che hanno reso la prestazione
  • la causale del pagamento
  • l’attività sportiva esercitata e il periodo
  • l’importo corrisposto per la prestazione resa
  • i dati anagrafici del praticante dell’attività sportiva
  • il codice fiscale del soggetto che effettua il pagamento, se opportunamente inserito in anagrafica del praticante

Siamo certi che questa piccola modifica potrà soddisfare anche quei commercialisti o Caf particolarmente attenti e puntigliosi sulla forma della ricevuta inerente al pagamento in oggetto.

SpiegazioniStai visualizzando i post del blog PoolGest per il mese di marzo, 2009.

© 2007-2017 Siteland - tutti i diritti riservati

Sviluppato da Siteland by Siteland